Sicilia…terra di natura selvaggia.

Gole Alcantara

Tra le mille opportunità turistiche della Sicilia, sicuramente sono da ricordare i Parchi e le Riserve naturali che si susseguono in lungo e in largo sull’intero territorio siciliano. La riserva che sicuramente attira un numero notevolissimo di turisti è da annoverare quella dello Zingaro, vero cuore naturale dell’isola e paesaggio dalle mille sfumature cromatiche. La Riserva dello Zingaro è composta da un labirinto quasi inestricabile di grotte ed anfratti, di origine carsica che cadono a strapiombo su un mare cristallino ed incontaminato. Proprio questa “durezza” del paesaggio rende il territorio poco accessibile alle masse turistiche, preservandone così genuinità e integrità.

Accanto alla Riserva dello Zingaro, altro luogo in cui è possibili ammirare alcune tra le più suggestive creazione della natura vi sono sicuramente le Gole dell’Alcantara. Un vero e proprio canyon disegnato dall’acqua fluviale che, con i suoi mille corsi, disegna un vero e proprio mosaico di colori e rocce.

Chi ha trascorso anche solo 1 giorno delle sue vacanze in Sicilia alla gole dell’Alcantara racconta di un paesaggio quasi lunare, fatto di rientranze rocciose, cascate che inaspettatamente si aprono dietro alla fitta vegetazione che colora l’intero territorio.

Oltre alle numerose riserve naturali “terrestri” la Sicilia è caratterizzata da numerosi parchi marini protetti, come il Plemmirio, ad Agrigento, che custodisce uno tra i fondali più suggestivi della Sicilia, non a caso infatti è meta di un flusso turistico di appassionati di un vero e proprio “turismo subacqueo“.

Anche le isole Pelagie sono ricche di parchi marini protetti: Linosa ad esempio accoglie un numero incalcolabile di grotte e anfratti dove rigoglisce una flora ed una fauna inarrivabile.

Ustica completa l’offerta dei parchi marini protetti, forte di un suggestivo mondo sommerso che circondao l’isola e che attira centinaia di turisti tutti gli anni.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...