Vacanze a giugno in Sicilia: offerte e lastminute.

Natura, cultura, percorsi enogastronomici, artigianato: e l’elenco potrebbe a lungo continuare, perché, quando si parla della Sicilia, è difficile non trascurare qualcosa.
Fra le regioni italiane più ricche di tesori, la Sicilia è stata una terra che ha ospitato numerose culture diverse, popoli mediterranei e non, che hanno lasciato profonde tracce del proprio passaggio in queste terre. Se è vero, com’è vero, che qualsiasi periodo dell’anno sa regalare intense emozioni in queste zone, allora sarà bene non farsi scappare il primo week end o le prime settimane di vacanza, magari a giugno, per tenersi lontani dal classico pienone ferragostano.
La Sicilia rappresentava uno dei principali motivi per cui gli artisti e gli studiosi europei intraprendevano, a partire dal 1700, il Gran Tour d’Italia. E certo, sapevano che qui il sublime del paesaggio si sposa con la buona tavola e con l’arte, in un connubio di perfetta armonia.Se amate dedicarvi alle escursioni, vi possiamo consigliare di salire in cima all’Etna o fare trekking tra i sentieri delle Madonie, senza dimenticare la spettacolare gola scavata dal fiume Alcantara. Non recatevi sulle sue rive per un bagno, l’acqua è gelida anche in pieno agosto, ma affittate tuta e stivali impermeabili e seguite la vostra guida attraverso questo antico canyon.
Le aree marine protette più belle, per gli amanti delle immersioni, sono quelle delle Ciclopi o delle Egadi, isole dall’aspetto selvatico e incontaminato.
Difficile fare una classifica per chi, invece, preferisce l’arte e la cultura. Bisognerà almeno elencare il barocco della Val di Noto, i capolavori in mosaico di Cefalù e la Cappella Palatina di Palermo, i siti archeologici della Valle dei Templi, Selinunte e Segesta, le fortezze, i castelli, le chiese, i porticcioli e i lungomare che troverete sparsi su tutto il territorio regionale.
Per un po’ di sano relax, infine, molto indicato un soggiorno termale, ad esempio a Sciacca, stazione termale nota anche per l’omonimo Carnevale.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...